Skip to main content

Quante persone possono entrare in un kayak?

Frau auf Boot zeigt mit wie leuten man gemeinsame kajakfahren kann

Il kayak è un ottimo modo per trascorrere una giornata in acqua. Un viaggio in kayak è un’attività gratificante dove non ci si accorge nemmeno di quanto velocemente passa il tempo. Gli sport acquatici sono anche un ottimo allenamento per i muscoli del braccio e della parte superiore del corpo, che non sembra affatto un allenamento.

Con il kayak si può seguire il proprio desiderio di esplorare. Laghi e canali possono essere esplorati e ammirati da una prospettiva completamente nuova.

Non c’è quindi da stupirsi se molti kayakisti amano condividere il loro hobby con altre persone. Per i viaggi in mare aperto, per il kayak in inverno e anche per i viaggi in acque bianche, ognuno dovrebbe comunque prendere un amico. Questo è importante solo per motivi di sicurezza.

La pagaiata in gruppo non è popolare solo per motivi di sicurezza. A noi umani piace la compagnia e condividiamo le nostre esperienze con gli altri. Se si pensa di kayak, probabilmente si immagina un singolo kayakista che fa il suo corso in acqua. Oggi, tuttavia, molti gruppi di amici si incontrano per tour in comune e anche piccole famiglie intraprendono avventure in kayak.

Spesso non tutti i kayakisti hanno il proprio kayak. I kayak multi-persona sono la nuova tendenza. Ma con quante persone si può andare in kayak?

Il numero massimo di persone su un kayak dipende dal modello. Un kayak è guidato da una sola persona. Ci sono due kayak su kayak in tandem. Tre kayak offrono spazio per tre pagaioli. Quattro kayak sono rari.

Quindi ci sono molti kayak multi-persona. Ma dove sono i vantaggi e gli svantaggi? E’ davvero una cosa buona?

Kayak da solo o multi-persona?

Sentiamo spesso la domanda “Dovrei comprare un kayak da solo o in tandem? Spesso gli intervistatori hanno già in mente un compagno di kayak con il quale sono previsti i primi tour in comune. La realtà è che dopo i primi viaggi insieme l’aria è fuori (e non con il kayak gonfiabile). La possibilità che tu o il tuo compagno di kayak andiate al primo tour da soli dopo poche settimane.

Che cosa significa ora? E’ stata una buona idea comprare un kayak in tandem? Un kayak da solo sarebbe stata una scelta migliore? E puoi davvero andare in kayak in tandem da solo?

La scelta tra kayak solista e tandem suona semplice a prima vista. In effetti, questa domanda può comportare un’elaborata ponderazione dei pro e contro argomenti e può causare gravi mal di testa. La decisione ha già portato ad alcune controversie di relazione, se uno non era sicuro se il tandem kayak è davvero utilizzato e questo sarebbe un peccato per i soldi buttati fuori, mentre l’altro vuole semplicemente uscire sull’acqua.

Chi ha ragione, non può essere detto. Concentriamoci quindi sulla questione reale. Cosa dovresti comprare? Kayak in tandem o kayak da solo? O due kayak da solo? E un kayak in tandem può essere convertito in un singolo kayak?

Vantaggi e svantaggi dei kayak in tandem

Vantaggi – I kayak in tandem sono un ottimo modo per trascorrere del tempo insieme ad un amico, figlio o partner. Mentre ci si gode la tranquillità della natura e la grande atmosfera insieme, si possono tenere lunghe conversazioni interessanti.

La pagaiata sincrona non è facile all’inizio, ma dopo mezz’ora avrete il talento. Con due pagaie su una barca si possono raggiungere velocità molto più elevate. Un kayak in tandem è più costoso di un kayak da solo, ma comunque più economico di due kayak da solo. I moderni kayak gonfiabili non costano molto anche nella versione tandem.

Svantaggi – Anche il vantaggio maggiore può diventare un problema. Chi pagaie insieme ad un’altra persona su una barca, dipende dal fatto che entrambi hanno sempre lo stesso obiettivo. Se non si pagaia nello stesso tempo o se si vuole costantemente governare la barca in una direzione diversa, difficilmente si farà alcun progresso. Un’osservazione interessante, che è certamente condivisa dalla maggior parte dei kayakisti, è che l’errore è ovviamente commesso dall’altra persona.

Un kayak in tandem può essere guidato da solo, ma alcuni kayak in tandem si comportano un po’ pigri. Va anche notato che il kayak a due persone può essere sbilanciato durante la guida. Questo può influire sull’agilità e sulla propria sicurezza. Due kayak sono più grandi e offrono più spazio di stivaggio, ma con due kayak sulla barca lo spazio per i bagagli è ancora piuttosto limitato. Per la pesca in kayak con due persone, non è possibile utilizzare due kayak semplici gonfiabili, sono necessari kayak da pesca speciali.

Vantaggi e svantaggi dei kayak singoli

Vantaggi – I soli kayak offrono una cosa al di sopra di tutto: la libertà. Su un kayak si può fare quello che si vuole, quando si vuole e per quanto tempo si vuole. Si ha il controllo completo della canoa senza doversi scambiare argomenti in anticipo. E anche se nessuno ha tempo, si può semplicemente prendere il kayak e andare al lago. (Al freddo e in acque pericolose questo non dovrebbe essere fatto.)

Un kayak da solo è anche più leggero, il che facilita il trasporto. Con l’attrezzatura giusta, i kayak da soli sono perfetti anche per la pesca.

Svantaggi – Le famiglie con bambini piccoli che non sono ancora pronti per la propria barca dovrebbero evitare i kayak da soli. Un kayak è piuttosto stretto e non è progettato per due persone. Se lasciate il bambino seduto sulle sue ginocchia, state correndo un grosso rischio. Il baricentro più alto e l’inquietudine che un bambino porta a bordo rendono più probabile il rovesciamento del kayak.

Anche se alcuni kayakisti amano i loro viaggi solitari, la maggior parte dei pagaioli preferisce uscire in compagnia. L’unico modo per andare in tour con una persona senza comprare un kayak in tandem è comprare due kayak da solo. E questo costa un sacco di soldi.

L’alternativa: Kayak tandem convertibile

Oggi molti kayak in tandem sono convertibili in kayak da solo. Sulla maggior parte dei kayak gonfiabili, i sedili possono essere rimossi o spostati in pochi semplici passi. Tuttavia, è necessario assicurarsi che il sedile possa essere montato al centro del kayak. Questo è possibile anche con alcuni kayak fissi.

Vantaggi – Queste barche sono perfette per i pagaioli che vogliono usare il kayak sia da soli che in coppia. Alcuni modelli hanno una terza persona (di solito solo un bambino) a metà strada tra i due kayakisti. Altrimenti, gli argomenti a favore dei kayak in tandem si applicano anche a queste canoe.

Svantaggi – Con alcuni kayak la posizione seduta al centro del kayak non è molto confortevole. Si percepisce chiaramente che le barche non sono progettate per questo tipo di utilizzo. Inoltre, gli stessi punti che parlano contro due kayak valgono anche per queste imbarcazioni.

Conclusione

Questa è la fine. Ora devi prendere la tua decisione. Come sempre in questi momenti, i pro e i contro individuali devono essere valutati l’uno rispetto all’altro. Insieme alle tue esperienze, alla tua valutazione della situazione (hai un partner fisso per il kayak?), al tuo budget (posso permettermelo?) puoi fare la tua scelta.

A nostro avviso si dovrebbe piuttosto andare per un kayak in tandem. Dopo alcuni tour vedrete se entrambi vi piace fare kayak. Altrimenti, potresti trovare un altro amico per qualche viaggio insieme. Se anche questo non funziona, prendetevi un kayak da solo. I moderni kayak gonfiabili da solo non costano molto.

Se avete un kayak singolo e doppio, potete passare del tempo meraviglioso da soli sull’acqua e siete anche preparati per le avventure insieme. Se avete due barche, c’è posto anche per un’altra persona. È fantastico perché puoi condividere il tuo hobby con un numero ancora maggiore di persone.

Average rating 5 with a total of 1 votes

Related Articles