Skip to main content

Bluefin Cruise Carbon Recensione

La Bluefin Cruise è una delle tavole più vendute. Il modello ebbe un tale successo che il produttore britannico lanciò sul mercato diverse nuove varianti. Oltre ad una tavola SUP per bambini (Bluefin Cruise Junior), una tavola per due persone (Bluefin Cruise Tandem) c’è anche il Bluefin Cruise Carbon.

Oltre all’ottima fattura e alla vasta gamma di fornitura, la Bluefin Cruise Carbon convince soprattutto per la sua struttura estremamente rigida e gli accessori migliorati. La scheda viene consegnata insieme all’attrezzatura di base completa. E’ ideale per i principianti che non hanno ancora l’attrezzatura e per i piloti avanzati che vogliono passare ad un’ottima tavola SUP con accessori di altissima qualità.

Considerando il lungo periodo di garanzia e gli accessori di alta qualità, il rapporto prezzo/prestazioni del Bluefin Cruise Carbon è al top. Con la costruzione extra rigida grazie allo strato aggiuntivo di carbonio e alle due camere d’aria separate, il Cruise Carbon offre le migliori caratteristiche di guida.

Tavola estremamente rigida

Bluefin

Cruise Carbon 10'8

  • Cinque anni di garanzia.
  • Costruzione ultra rigida.
  • Lavorazione eccellente.
  • Due camere aria.
  • Ottimo per imbarcaderi avanzati.
  • Piuttosto pesante.

In questo test Bluefin Cruise Carbon, esamineremo la Bluefin Cruise Carbon 10’8 e la Bluefin Cruise Carbon 12, entrambe tra le migliori tavole gonfiabili SUP disponibili sul mercato. Il Cruise Carbon 10’8 è un tuttofare lungo 325 cm che ben si adatta a varie applicazioni, mentre il Bluefin Cruise Carbon 12 è particolarmente adatto per tour più lunghi e giri con due adulti a bordo.

Rispetto a queste due tavole, la Bluefin Cruise Carbon 10’8 è la scelta migliore per la maggior parte dei pagaioli. La scheda SUP Allround può essere utilizzata in molti modi. Con la sua costruzione sportiva è adatto anche per il turismo. Il Bluefin Cruise Carbon 12, più lungo di circa 40 cm, ha tuttavia una maggiore stabilità direzionale ed è quindi ancora più adatto per i lunghi tour. Con un carico utile leggermente superiore, la tavola è anche la scelta migliore per le corse con due adulti.

Questo Bluefin Cruise Carbon Test riguarda anche la domanda se l’upgrade da Bluefin Cruise normale a Bluefin Cruise Carbon ne vale la pena.

Informazioni sul consiglio di amministrazione

Il Bluefin Cruise Carbon 10’8 è una tavola completa lunga 325 cm e larga 82,5 cm, ideale per la crociera su canali, laghi, fiumi e acque con onde medio-piccole. Per i viaggi lunghi, si dovrebbe scegliere il Bluefin Cruise Carbon 12′ lungo 362 cm e largo 82,5 cm.

Con uno spessore di 15 cm rispettivamente 16 cm entrambe le tavole sono piuttosto spesse. Questo ha il vantaggio che in questa tavola c’è più aria che in tavole di soli 10 cm (4 pollici) o 12,5 cm (5 pollici) di spessore. In questo modo si ottiene maggiore galleggiabilità, maggiore robustezza e un carico utile più elevato.

Con un peso di 15,6 kg e circa 17 kg le due tavole non sono leggere. La ragione del peso relativamente elevato è lo strato aggiuntivo di carbonio, che fornisce l’estrema rigidità della tavola e protegge meglio la tavola dai danni.

Una cosa pratica è che uno zaino con ruote di altissima qualità è incluso nella fornitura. Anche la schiena e le bretelle sono molto ben imbottite. Anche le ruote per fuoristrada fanno una buona impressione. Questo rende il trasporto della tavola molto facile e confortevole.

La parte superiore del Bluefin Cruise Carbon è in gran parte dotata di un deck pad in EVA. Il rivestimento antiscivolo offre un supporto sicuro anche con acqua sulla tavola. Questo modello utilizza un tampone da ponte in coccodrillo. Con il profilo profondo è particolarmente utile.

Una cosa molto interessante è il kickpad sul retro del deckpad. Spostando il peso sul kickpad con un piede, la tavola può essere facilmente sollevata dall’acqua. Questo permette di effettuare virate molto veloci sul posto.

Per i paddlers avanzati, un kickpad è una grande cosa. Per i principianti questa tecnica è spesso ancora un po’ impegnativa, ma con la pratica e la sensibilità per la SUP si può imparare velocemente.

Il Bluefin Cruise Carbon ha anche un totale di 14 D-ring. Questi possono essere utilizzati per fissare un sedile per kayak (incluso) o altre attrezzature.

A luggage net is attached to the front and back of each board, which can be used, for example, to take a drybag on tour.

Una rete portabagagli è attaccata alla parte anteriore e posteriore della tavola, che può essere utilizzata, ad esempio, per portare un sacco a secco durante il tour.

Inoltre ci sono altre quattro maniglie per il trasporto nella parte anteriore, posteriore e laterale. Con l’aiuto di questi, il Bluefin Cruise Carbon può essere trasportato anche da più persone. Con il peso piuttosto elevato della tavola questo è molto pratico.

Nella parte anteriore della tavola c’è anche un supporto per actioncams. Questo è compatibile con tutti i produttori attuali.

Lavorazione e qualità

Qualitativamente la tavola appartiene alla classe superiore. Il Bluefin Cruise Carbon è molto ben lavorato. A parte il leggero odore di plastica dopo il disimballaggio non ci sono difetti. Nonostante la costruzione a due camere, la tavola forma una superficie liscia. Quando entrambe le camere sono completamente gonfiate, non è più possibile determinare dove si trova il passaggio tra le due camere d’aria.

Anche con la Bluefin Cruise la copertura è già molto robusta, ma il Cruise Carbon è ancora sostanzialmente più rigido. Lo strato aggiuntivo di carbonio rafforza notevolmente la tavola. Nel complesso, il consiglio di amministrazione sembra che durerà molto a lungo. Questo ha senso anche se anche il produttore offre una garanzia di cinque anni.

Il processo Dropstitch è stato utilizzato nella produzione. In questo processo, due strati di PVC sono stati uniti insieme. Il processo di produzione è lo standard attuale. Inoltre, il produttore afferma che Bluefin Cruise Carbon utilizza il processo di cucitura a goccia più denso tra tutti i produttori di pannelli SUP, che, insieme alla robusta costruzione a due camere d’aria e all’ulteriore strato di carbonio sui bordi, garantisce un’estrema rigidità.

La copertura del Bluefin Cruise Carbon è molto stabile. Nei test hanno resistito fino a 28 PSI. Alla pressione dell’aria di quasi due bar la maggior parte delle altre schede cedono il passo. La pressione dell’aria raccomandata per il Cruise Carbon è di 12-15 PSI, che fornisce un’elevata portanza e rigidità e si nota anche sull’acqua.

Nel nostro test Bluefin Cruise Carbon la scheda dà molto poco. Attualmente la tavola appartiene alle tavole rigide gonfiabili SUP. La rigidità è molto positiva sull’acqua.

Con un carico massimo di 130 kg (Bluefin Cruise Carbon 10’8) e 140 kg (Bluefin Cruise Carbon 12) le tavole sono adatte anche per i pagaioli più pesanti, le giostre con un bambino o SUP con un cane. Se state pensando di fare un tour con due adulti a bordo, dovreste usare il Cruise Carbon 12 a causa del carico utile più alto.

Una cosa molto positiva è la garanzia di cinque anni che Bluefin offre sulle tavole. Il periodo di garanzia è notevolmente più lungo rispetto a quello di altri produttori. Di norma, offrono una garanzia da uno a due anni. La lunga garanzia è un grande segno di fiducia nei vostri prodotti e, grazie alla costruzione estremamente robusta, si può anche presumere che il Bluefin Cruise Carbon durerà veramente a lungo.

Caratteristiche di guida

Il Bluefin Cruise Carbon offre un buon grado di stabilità all’inclinazione, ma è molto più sportivo della maggior parte delle tavole a tutto tondo. La punta affusolata della tavola riduce la resistenza all’acqua, consentendo di raggiungere velocità più elevate.

Con la sua estrema durezza e la sua costruzione sportiva, il Bluefin Cruise Carbon è molto adatto per i tour. In un confronto diretto tra le due diverse dimensioni, il Bluefin Cruise Carbon 12 è ancora più adatto per i lunghi viaggi. Con la sua forma più lunga, la tavola ha una maggiore stabilità direzionale.

Questo è vantaggioso per le corse più lunghe perché il lato pagaia deve essere cambiato meno spesso. In questo modo è possibile raggiungere velocità più elevate.

Tavola estremamente rigida

Bluefin

Cruise Carbon 10'8

  • Cinque anni di garanzia.
  • Costruzione ultra rigida.
  • Lavorazione eccellente.
  • Due camere d'
  • aria.
  • Ottimo per imbarcaderi avanzati.
  • Piuttosto pesante.

La costruzione con tre alette conferisce alla tavola un’ulteriore stabilità all’inclinazione. Sul Bluefin Cruise Carbon le due pinne laterali sono fisse. Solo la pinna principale è rimovibile. A differenza del normale Cruise, per il Cruise Carbon viene utilizzato il sistema US Fin Box.

Il vantaggio di questo sistema è l’elevato numero di pinne disponibili e anche la pinna può essere posizionata a seconda dei desideri più indietro o davanti nella cassetta delle pinne. In questo modo è possibile sperimentare con pinne diverse e anche con la posizione della pinna.

Il montaggio della pinna richiede un po’ più tempo con questo sistema. Con la pratica, la pinna SUP può essere rimossa in 30-45 secondi. L’installazione richiede più tempo rispetto alla normale Bluefin Cruise, dove viene utilizzato il sistema di alette Smart-Lock. Inoltre, il sistema alettatura americana richiede una piastra alettata per il montaggio dell’aletta, che può perdersi rapidamente.

Un vantaggio rispetto alla Bluefin Cruise è che la punta della tavola Cruise Carbon è leggermente più piegata verso l’alto. Il cosiddetto Noserocker assicura che la tavola non si immerga in ogni onda, ma scivola meglio sull’acqua. Il Bluefin Cruise Carbon può anche gestire onde più piccole.

La cosa migliore di Bluefin Cruise Carbon, tuttavia, è il bordo estremamente duro, che permette anche curve più veloci. La sensazione di guida della Cruise Carbon è molto più simile a quella delle tavole SUP fisse rispetto ad altre tavole SUP gonfiabili.

Accessori

L’ambito di fornitura del Bluefin Cruise Carbon è molto ampio. La scheda viene consegnata insieme all’attrezzatura di base completa. Il set comprende uno zaino, un sedile per kayak, una pagaia, un guinzaglio, un manuale, un kit di riparazione, una custodia impermeabile per telefoni cellulari e una pompa ad aria.

Gli accessori inclusi sono di altissima qualità. Per questo motivo, il set è adatto anche per paddlers avanzati che vogliono aggiornare la loro vecchia attrezzatura. In singolo acquisto gli accessori inclusi costerebbero più di 300€.

Inoltre Bluefin ha offerte speciali di volta in volta, dove ci sono accessori aggiuntivi con l’acquisto di una scheda. Se ordinate tramite il sito web del produttore, otterrete per esempio una pompa ad aria migliore o una actioncam gratuita.

Pagaia

La fornitura comprende una paletta con albero in carbonio. Questo pesa meno della paletta in fibra di vetro inclusa nella Bluefin Cruise e meno della maggior parte delle palette di altri set. La lavorazione fa una buona impressione. La pagaia sembra di altissima qualità.

Con il peso ridotto, le pale in fibra di vetro o carbonio sono molto popolari tra i principianti e gli esperti. Un vantaggio delle pale Bluefin è che sono galleggianti. Molte tavole SUP a buon mercato, d’altra parte, contengono pesanti pale in alluminio che non sanno nemmeno nuotare.

La paletta in tre parti, fornita con il Bluefin Cruise Carbon, è regolabile in altezza e può essere convertita in una doppia paletta con una seconda paletta. La lama supplementare per pagaia è già inclusa. In questo modo il Cruise Carbon può essere utilizzato anche come kayak.

Pompa ad aria

Il Cruise Carbon viene fornito con una pompa pneumatica Tripple Action. La pompa ha due cilindri, in modo da poter pompare rapidamente molta aria nella scheda all’inizio. È possibile impostare tre diverse modalità: Modalità a doppia corsa con entrambi i cilindri, modalità a corsa singola con entrambi i cilindri e modalità a corsa singola con un cilindro.

È meglio iniziare con la modalità a doppia corsa, dove vengono utilizzati entrambi i cilindri, per poi passare gradualmente alle altre modalità. Con questa tecnica avevo gonfiato la tavola con le due camere d’aria separate ai 15 PSI raccomandati in soli sei minuti.

La pompa dell’aria fa un’ottima impressione qualitativamente molto buona. Nel frattempo lo usiamo per gonfiare tutte le nostre schede SUP.

Zaino

Lo zaino incluso è molto spazioso. La scheda SUP arrotolata e tutti gli accessori possono essere riposti al suo interno. Lo zaino molto ben fatto può essere utilizzato anche per altri scopi e sembra che duri a lungo.

Da un lato, le cinghie fissate all’interno dello zaino sono una caratteristica positiva. Con queste cinghie la tavola può essere fissata in modo che il peso sia vicino al corpo quando si porta lo zaino e lo zaino non tira troppo indietro.

D’altra parte, le bretelle e la zona posteriore sono estremamente ben imbottite. Questo fornisce un sacco di comfort di trasporto, ma è anche necessario con il peso piuttosto elevato del Bluefin Cruise Carbon. Inoltre è particolarmente pratico che lo zaino SUP incluso è dotato di ruote fuoristrada. Anche camminando più a lungo verso l’acqua non sono un problema.

Altri accessori

  • Guinzaglio: Il guinzaglio è una linea di tenuta fissata alla caviglia e uno degli anelli a D posteriori. In caso di caduta in acqua, il guinzaglio Coiled SUP in dotazione impedisce alla tavola di nuotare via.
  • Sede kayak: La sede kayak può essere fissata a quattro anelli a D centrali. Con il sedile kayak incluso e la doppia pagaia, il Bluefin Cruise Carbon può essere utilizzato come kayak senza ulteriori acquisti.
  • Kit di riparazione: Il kit di riparazione contiene diverse patch in PVC abbinate al colore della coperta.
    Istruzioni per l’uso: Il manuale di istruzioni allegato spiega brevemente come montare il SUP.
  • Custodia impermeabile per telefoni cellulari: La custodia impermeabile per telefoni cellulari in dotazione può essere utilizzata per riporre lo smartphone per proteggerlo dall’acqua durante un viaggio SUP.
  • Pinna: La pinna rimovibile viene fissata alla scheda utilizzando il sistema US Fin Box.

Conclusione

La Bluefin Cruise Carbon è una delle migliori schede SUP. Con l’ottima lavorazione, la costruzione estremamente robusta, gli accessori di alta qualità, che sono chiaramente migliori rispetto a molti pannelli SUP favorevoli, e l’ampia gamma di fornitura, il pannello ci ha convinto.

Il Bluefin Cruise Carbon è la scelta giusta per i motociclisti in tour e per le corse a velocità più elevate. Il sovrapprezzo rispetto alla normale Bluefin Cruise è ripido, ma è giustificato dai migliori accessori (pompa pneumatica a tripla azione invece della doppia azione, paletta con albero in carbonio invece dell’albero in fibra di vetro e zaino con ruote invece del normale zaino), dalle caratteristiche aggiuntive a bordo (rete extra bagaglio, sistema US fin box, anelli a D aggiuntivi e maniglie di trasporto) e dalle caratteristiche di maneggevolezza ancora migliori grazie alla costruzione più rigida con le due camere d’aria e lo strato extra carbonio.

Tavola estremamente rigida

Bluefin

Cruise Carbon 10'8

  • Cinque anni di garanzia.
  • Costruzione ultra rigida.
  • Lavorazione eccellente.
  • Due camere d'
  • aria.
  • Ottimo per imbarcaderi avanzati.
  • Piuttosto pesante.

Per il principiante medio il normale Bluefin Cruise 10’8 rimane la scelta migliore. Per i piloti avanzati, che sono principalmente interessati alle prestazioni, il Bluefin Cruise Carbon è molto interessante.

Con la sua costruzione sportiva, l’Allround Board Bluefin Cruise Carbon 10’8 è anche una buona scelta per i tour. Coloro che per lo più coprono distanze più lunghe o anche pianificano gite con due adulti dovrebbero piuttosto scegliere la Bluefin Cruise Carbon 12.

Il Bluefin Cruise Carbon non è sicuramente un SUP economico, ma considerando la costruzione di alta qualità, la vasta gamma di fornitura, gli accessori di alta qualità, la lunghissima garanzia di cinque anni e le numerose caratteristiche della tavola (due camere d’aria, kickpad, ecc.) il prezzo è ragionevole.

Mentre altri produttori risparmiano massicciamente sulla qualità della tavola e soprattutto sugli accessori, la Bluefin Cruise Carbon può facilmente tenere il passo con le tavole costose di marchi noti, che hanno tutti un prezzo nella gamma a quattro cifre.

Average rating 5 with a total of 1 votes

Related Articles